Ci presentiamo

Il nostro ospedale è stato fondato nel 1909 per i pazienti di tutto l'impero Austro-ungarico con tubercolosi ossea e delle articolazioni. Dopo la prima guerra mondiale venne rinnovato dalla Croce Rossa americana, invece nel 1920 è stato preso in gestione dalla Croce Rossa Italiana. Per saperne di più sulla storia dell'ospedale, leggere qui.

Dopo la seconda guerra mondiale l’ospedale di Valdoltra è diventato un "Istituto federale jugoslavo per la tubercolosi ossea e delle articolazioni" fino al 1947, quando era stato trasferito temporaneamente a Rovigno. Dopo la ricostruzione negli anni 1951 – 1956, con il calo della tubercolosi ossea e delle articolazioni, l’ospedale si era specializzato in ortopedia e nel 1961 ha cambiato la sua denominazione in Ospedale ortopedico Valdoltra.

Oggi, siamo un centro ortopedico di diagnostica e terapia moderne (risonanza magnetica, tomografia computerizzata, sale operatorie moderne, artroscopia con tecnologia laser). Per i pazienti sono disponibili 190 posti letto in tre padiglioni ristrutturati, ciò rappresenta più del 50% della capacità ortopedica slovena. Ogni anno negli ambulatori ortopedici si svolgono visite di controllo per più di 25000 pazienti provenienti da tutta la Slovenia, e ne vengono ricoverati più di 5700. In ospedale svolgiamo annualmente oltre 3400 operazioni (protesi delle grandi articolazioni, operazioni alla colonna vertebrale, artroscopie e altri interventi chirurgici di ortopedia moderna).

L'ospedale ha 300 dipendenti, di cui 30 medici specialisti.

L’ospedale ortopedico Valdoltra è in costante contatto professionale con i centri ortopedici di Slovenia e del mondo intero. Per gli incontri di professionisti sloveni e internazionali vi è a disposizione una moderna sala congressi.

BONA VALETUDO MELIOR EST QUAM MAXIMAE DIVITIAE

La buona salute vale più di ogni grande ricchezza.

(05) 6696 100

Numero di telefono

(05) 6527 185

Numero del fax

Jadranska cesta 31

6280 Ankaran, Slovenija